20151230114713Civitavecchia-Stemmait

Sito Web Istituzionale del

Teatro Comunale Traiano di Civitavecchia

14/11/2016, 10:36

teresa mannino sono nata il ventitr



SONO-NATA-IL-VENTITRE’-Il-19-e-20-Novembre-torna-"La-Grande-Stagione"-con-TERESA-MANNINO.


 SONO NATA IL VENTITRE’ Il 19 e 20 Novembre torna "La Grande Stagione" con TERESA MANNINO.



Se è veronche siamo la somma di quello che siamo stati, di quello che siamo e dellenscelte che faremo, sicuramente questo spettacolo ci mostrerà ciò che ha resonTeresa Mannino Teresa Mannino! 

nn"Honvoglia di raccontarmi" dice Teresa "Voglio raccontare al mio pubbliconla mia vita, com’ero, come sono cresciuta e come è cambiato il mondo intorno anme’. nnUnnviaggio nella sua infanzia, tra i piccoli e grandi traumi di allora che magarinpoi si sono rivelati formativi". nn  

Così,npassando attraverso il racconto della sua infanzia trascorsa nell’ambientenprotettivo ma anche adulto e forte della sua Sicilia, dei rapporti genitori enfigli, o quello dei mitici anni ’70, Teresa ci racconta la sua versione deinmutamenti avvenuti in questi ultimi anni. nn  

"Lanmia forza e determinazione derivano dalla mia famiglia, dai miei genitori chenmi hanno amata incondizionatamente. Ero una ribelle ma loro mi hanno sostenutananche quando non ho seguito le orme familiari, come ad esempio nei miei studinuniversitari." 
 nOggi chenda figlia è diventata madre, Teresa individua nel rapporto genitori figli unncambiamento critico per cui siamo diventati iperprotettivi a scapito di bambininche crescono impacciati ed insicuri. 
 n"Siamongenitori talmente preoccupati di tutelare i figli dai pericoli quotidiani chennon curiamo la società nella quale dovranno crescere".
nn  
Tra intraumi della vita non poteva mancare quello del tradimento. La letteraturanclassica è piena di eroi ed eroine infedeli. Ma guarda caso le donne chentradiscono non vengono perdonate e di solito muoiono, mentre gli uominintraditori non muoiono mai, semmai sono le amanti a fare una brutta fine! 
nnCosìnTeresa prenderà in prestito la figura dell’eroe classico, quella di Ulisse e,nalla luce dei tormenti di Penelope, rivelerà il suo potenziale di antieroe dintutti i tempi.

Sono nata il ventitré è lo specchio dei suoi pensieri; e siccomenpensa sempre quello che dice e dice sempre quello che pensa, sarà un’esperienzandivertente seguire il suo filo logico. nn  
"Sononuna persona diretta, nel bene e nel male. Questo è il mio pregio ed il maggiorndifetto. Quando mi interpellano per sapere come la penso rischio sempre dinferire e di essere ferita. Sembra un paradosso, ma la sincerità può essere maleninterpretata. Anche nella mia carriera, soprattutto all’inizio, quando non minconosceva nessuno, ho rischiato più volte di lasciare di stucco il pubblico perni miei modi diretti. Ora si divertono un sacco".nn nn 

Lansettimana successiva uno straordinario appuntamento con la rassegna "TEATROnD’AUTORE":  
Sabato 26 Novembre 2016 ore 21.00 Ascanio Celestininin "LAIKA". 


Inbiglietti  sono disponibili in botteghino:
 nn  
"LAnGRANDE STAGIONE" 
nnPlatean€ 27.00 e 25.00 *,  galleria € 22.00 * e balconata € 18.00*.nn  

"TEATROnD’AUTORE"
Poltronissiman€ 15.00*, Poltrona € 12.00*, Galleria € 10.00*.

Comensempre è possibile anche acquistarli su Internet facendo click su
" ACQUISTA ONLINE​ "  
sullantab verde presente in tutte le pagine del nostro sito web.

Vinaspettiamo in teatro!nn nn  

*n(L’acquisto dei biglietti in prevendita comporta un supplemento massimo di €n2.00)nn 


1
ULTIMI 10 ARTICOLI

il Teatro Traiano

Tutte le novità nella tua casella e-mail

Le informazioni sui prezzi e gli orari di apertura

Le notizie dal Traiano:

Spettacoli,

Informazioni,

Aggiornamenti

Teatro Comunale Traiano - Corso Centocelle, 2 - 00053 Civitavecchia - Telefono 0766 370011
logo-ATCL
fundazziu'
20151230114713!Civitavecchia-Stemma_it_1473924838117
Logo-Mibac_4Righe.JPG
COMUNE DI 
CIVITAVECCHIA
logo-regione lazio
Realizzato e gestito dal reparto tecnico del Teatro Comunale Traiano di Civitavecchia - Agosto 2017
Create a website